Mondored
loading...
Social Media Management Creazione Contenuti

Social media management e creazione dei contenuti, trucchi e consigli

Anche quando si parla di social media management, uno dei primi fattori da tenere a mente in fase di creazione dei contenuti è il target di riferimento.

Il tone of voice e la tipologia di grafica ideali, ad esempio, per un post con target adolescenziale non avranno lo stesso successo nei confronti di un adulto e viceversa. Risulta, proprio per questo motivo, indispensabile prima di tutto la comprensione della tipologia di pubblico, a quale fascia appartiene per proseguire con la creazione dei contenuti adatti durante la pianificazione dell’attività di social media management.

Per esempio gli utenti di Instagram, di per sé più giovani, richiedono contenuti più moderni rispetto a quelli che invece vengono pubblicati su Facebook.

Ovviamente dipende però sempre dal target di riferimento del business core. Scopri insieme al team di MondoRed, web agency di Milano, Roma e Gallarate, tutte le informazioni utili sul social media management.

Le grafiche e la psicologia dei colori

Conoscere la psicologia dei colori può essere un aiuto quando si selezionano i colori da utilizzare per i contenuti social o per la creazione del marchio.

Noi di MondoRed abbiamo pensato di riassumere in questo paragrafo alcune linee guida specifiche dedicate ai colori:

  1.  il giallo è un colore che evoca chiarezza e calore, dà una sensazione di ottimismo e ha un maggiore impatto visivo;
  2. L’arancione è un colore invece più creativo, giovanile, amichevole ed entusiasta;
  3. Il rosso è un colore che richiama l’urgenza, ma allo stesso tempo anche il romanticismo;
  4. Il viola evoca saggezza, misticismo, grandezza e opulenza;
  5. Il blu trasmette calma e fiducia;
  6. Il verde che è associato alla terra, trasmette tranquillità e serenità ma anche crescita.
  7. I colori neutri come bianco, nero e grigio indicano equilibrio e innovazione.

Quindi ad esempio se con i tuoi contenuti stai cercando di trasmettere innovazione e restare sullo stile minimalista, sono più indicati i colori monocromatici.

Se desideri trasmettere calma e tranquillità, il blu è decisamente il colore che fa per te.

Il rosso, invece, se hai il desiderio di indicare un’urgenza e così via.

Il copy da utilizzare sui social

L’occhio vuole la sua parte ma anche il testo è fondamentale, specialmente sui social network.

Per quanto  riguarda i testi da inserire nelle creatività, anche in questo caso bisogna innanzitutto considerare il tipo di consumatore a cui si fa riferimento.

Ad esempio, ci sono i consumatori «emozionali» che procedono con l’acquisto di un prodotto in linea con la loro visione e lo scopo coerente con le proprie idee. È il caso ad esempio dei prodotti green.

Il consumatore logico invece è quello che analizza tutti i prodotti confrontando i pro e i contro.

Per questo tipo di consumatore bisogna focalizzarsi sui vantaggi più che sulle funzionalità, perché generalmente le funzioni dei prodotti dello stesso tipo sono le stesse. Bisogna presentare il prodotto in modo che risulti vantaggioso rispetto agli altri.

Abbiamo poi l’utente medio, che valuta sia il vantaggio che può ottenere dal prodotto sia il prezzo conveniente. In questo caso può fare la differenza la missione dell’azienda.

Tra gli aspetti da tenere a mente, è necessario:

  1. Cercare di usare sempre parole molto semplici che vanno direttamente al dunque;
  2. Scrivere con chiarezza e utilizzare la forma attiva piuttosto che la passiva, che è meno immediata.Le frasi inserite devono fluire tra loro, devono essere collegate come una storia coerente;
  3. Utilizzare parole di transizione come «mentre» »perché»;
  4. Cercare di non esagerare e non mentire sui tuoi prodotti, concentrandosi sui lati positivi del prodotto o dell’azienda: non fingere che sia perfetto in ogni aspetto, ma evidenziare i vantaggi.

Conclusioni

Per creare dei contenuti ideali nel social media management bisogna sempre prima pensare chi è il cliente, qual è l’età media del pubblico e se il tono deve essere serio o giocoso, a che ora sono più attivi, con quali contenuti interagiscono di più.

Può essere utile in questo caso analizzare i competitors o anche marchi non concorrenti ma dello stesso settore.

Hai bisogno di una consulenza di esperti di creazione di contenuti del settore di social media management? Non esitare a contattare il team di MondoRed.

Share with:
VIEW
CLOSE