Mondored
loading...
piano editoriale blog

Piano editoriale blog: stupisci i lettori con una strategia di contenuti ad hoc – parte 1

Il piano editoriale di un blog è un aspetto fondamentale della strategia, per definire gli obiettivi dei tuoi contenuti.

Come abbiamo visto più volte nei nostri approfondimenti, il blog è una sezione fondamentale di un sito e la sua presenza giova alla visibilità della tua attività online. Non solo! Gli utenti sono poco invogliati a frequentare un sito che sempre stato realizzato e poi abbandonato mentre considerano più affidabile un sito che si aggiorna periodicamente con nuovi contenuti blog. Anche Google, motorie di ricerca più popolare la mondo, la pensa allo stesso modo e tende a penalizzare i siti meno aggiornati.

Anche la gestione della sezione blog deve quindi prevedere una strategia ben definita. A questo serve il piano editoriale, in gergo chiamato anche PED. Oggi con i tecnici di Mondored, web agency di Milano, Gallarate e Roma, ci addentiamo nell’argomento capendo in definitiva a cosa serve e perché è così importante.

Piano editoriale blog: cos’è?

Per i non addetti ai lavori iniziamo dalle basi ovvero dalla definizione di piano editoriale o PED. Si tratta a tutti gli effetti di un documento che raccoglie in maniera pianificata e strategica una serie di dati relativi al tuo progetto online:

  • gli obiettivi che vuoi raggiungere con i contenuti blog
  • un’analisi SWAT con punti di forza, debolezza, opportunità e minacce relativi al progetto del blog
  • la tipologia di articoli e l’elenco dei titoli
  • la durata della strategia

L’intento del piano editoriale blog è quello di inserire il blog in una strategia di inbound marketing, ovvero intercettare l’intenzione di ricerca dell’utente online e farsi così trovare da persone interessate al nostro prodotto o servizio.

Definizione degli obiettivi del piano editoriale blog

Quando si mette in atto una strategia online la pianificazione è tutto. Ancor più in una lavorazione blog che per essere vincente deve essere pensata a medio-lungo termine.

Ogni articolo che si scrive per il blog deve essere legato ad un obiettivo: portare l’utente a compiere un’azione precisa, a contattarti, a richiedere un servizio o comprare un prodotto.

Un piano editoriale strategico contribuisce anche a creare brand positioning ovvero a far percepire in maniera positiva il tuo brand ai clienti e potenziali. Fare blogging mostrerà agli utenti quanto tu sia competente in materia e darà un boost in più al sito dal punto di vista del posizionamento sui motori di ricerca.

Dietro al piano editoriale blog c’è un mondo: ecco perché nei prossimi approfondimenti affronteremo altri aspetti di questo argomento.

Continua a seguirci per scoprire di più e contattaci qui se ti piacerebbe mettere in risalto la tua attività imprenditoriale online con una strategia digital studiata sulle tue esigenze.

Share with:
VIEW
CLOSE